Die Baronin Sternbach, Pfeife rauchend, auf dem Deportationswagen, als sie bei ihrer Ankunft in München angespuckt wird

Die Baronin Sternbach, Pfeife rauchend, auf dem Deportationswagen, als sie bei ihrer Ankunft in München angespuckt wird
Aquarell

Sternbach, Maria Theresia, baronessa

(Brunico 1775 - Innsbruck [?] 1829)

Figlia di Josef Obholzer e di Maria Waitz, Maria Theresia nasce e cresce a Brunico. Dopo la morte del marito, il barone dell'impero Franz Andreas von Sternbach, nel 1808 assume l'amministrazione del castello di famiglia di Mühlau (residenza Rizol), presso Innsbruck. Durante l'insurrezione tirolese del 1809 mette a disposizione dei ribelli tutti i suoi capi di bestiame e destina una parte del suo patrimonio all'acquisto di armi. Dopo che un traditore ha rivelato alle autorità l'esistenza del deposito d'armi della baronessa, ella viene arrestata ai primi di agosto del 1809 e trasferita dapprima a Monaco di Baviera e quindi a Strasburgo. Grazie all'amnistia generale conseguente al trattato di pace di Vienna, la baronessa von Sternbach torna a Innsbruck a metà febbraio del 1810. Nel 1820 viene decorata dall'imperatore Francesco I con la grande medaglia d'oro "al merito per la patria e la casa reale".

Collaboratori progetto

  • Stadt Bozen

DATI

Dati di registro:

Data:
08.2009
Autore:
Michler, Andrea

Bibliografia

Dettagli bibliografici:

Articoli simili

Persone

Rouyer (anche Royer, Rojer), Marie François

Al comando di Rouyer la divisione sassone della Confederazione del Reno, il cui...

>> dettagli...

Località/Eventi

Chiusa di Lienz

Il termine chiusa di Lienz designa il restringimento vallivo a ovest di Lienz....

>> dettagli...

Film

You need to upgrade your Flash Player
Install Flash Player

Enciclopedia

Altri articoli nell'enciclopedia

>> Home...