Senn, Johann Michael

(Flirsch 1759 - Vienna 1813)

Figlio di un mugnaio di Flirsch, Senn, che non ha conseguito nessun titolo di studio, diventa dapprima aiutante, poi, nel 1787, giudice del giudizio distrettuale di Pfunds. Nel 1790 viene eletto deputato della Dieta regionale di Innsbruck. Nel 1799 combatte come comandante degli Schützen di Pfunds a Martinsbrück e riesce a impedire, grazie alla sua abilità diplomatica, che il paese venga incendiato e saccheggiato. Nel 1801 presenta alla Dieta regionale un progetto di riforma dell'Ordinamento del Tirolo, schierandosi contro il centralismo e i privilegi della nobiltà e dei prelati. Nel 1805 redige una memoria in cui propone la costituzione di un nuovo Stato alpino neutrale oppure la riunificazione del Tirolo e del Vorarlberg con la Svizzera. Nel 1807 Senn viene costretto alla pensione dalle autorità bavaresi. Negli anni a venire redige ripetuti appelli alla popolazione del Tirolo, incitandola ad opporsi all'occupazione bavarese. Alla fine di ottobre del 1809, quando riconosce l'insensatezza di ogni futura azione di resistenza, viene minacciato dai suoi compaesani e deve lasciare il Tirolo. Senn diventa assessore comunale a Vienna, dove muore nel 1813.

Collaboratori progetto

  • Touriseum

DATI

Dati di registro:

Data:
08.2009
Autore:
Michler, Andrea

Bibliografia

Dettagli bibliografici:

Articoli simili

Contenuti simili per argomento:

Persone

Welsperg von Raitenau e Primör, Johann Nepomuk, conte

Conclusi gli studi nell'abbazia benedettina di Kremsmünster, in Austria...

>> dettagli...

Località/Eventi

Andreas Hofers letzter Gang in Mantua

Mantova, Cittadella/Porta Nuova

Catturato il 28 febbraio 1810 da soldati francesi nel suo nascondiglio sulla...

>> dettagli...

Film

You need to upgrade your Flash Player
Install Flash Player

Enciclopedia

Altri articoli nell'enciclopedia

>> Home...