Andreas Dipauli

Andreas Dipauli
Gemälde

Di Pauli (anche Dipauli), Andrea Luigi, barone di Treuheim

(Aldino 1761 - Innsbruck 1839)

Andreas Alois Di Pauli, barone di Treuheim, discende da una famiglia di contadini benestanti di Aldino. Dopo la prematura morte dei genitori studia storia, giurisprudenza, scienze naturali e chimica a Innsbruck. Portati a termine gli studi a Pavia, lavora come magistrato a Bolzano, diventando ben presto un esperto in fatto di ordinamento regionale, al punto da diventare un consulente in materia per la città di Bolzano e per la Dieta del Tirolo. Per i suoi meriti nella difesa patria, nel 1797viene nobilitato. Nel 1803 diventa consigliere del Tribunale d'appello di Innsbruck, carica che manterrà anche durante il dominio bavarese. Nel 1816 si trasferisce a Vienna come consigliere aulico presso la suprema Corte di giustizia, nel 1822 diventa presidente del Tribunale della Stiria. Nel 1824 ritorna a Innsbruck in qualità di presidente del Tribunale d'appello del Tirolo e Vorarlberg. Di Pauli, che a partire dal 1823 presiede l'Associazione del Museo (Museumsverein), è uno dei fondatori del Tiroler Landesmuseum di Innsbruck. La "Biblioteca tirolensis" da lui avviata, che dopo la sua morte ha preso il nome "Dipauliana", è una delle più importati collezioni di testi storici del Tirolo.

Collaboratori progetto

  • Stadt Bozen

DATI

Dati di registro:

Autore:
Michler, Andrea
Data:
08.2009

Articoli simili

Contenuti simili per argomento:

Persone

Jakob Sieberer, Wirt in Langkampfen, engster Vertrauter Daneys im November 1809

Sieberer, Jakob

Figlio di un falegname residente nel giudizio distrettuale di Kufstein, Jakob...

>> dettagli...

Località/Eventi

Lunéville, pace di

La guerra della seconda coalizione (1799-1802) si concluse con la pace di...

>> dettagli...

Film

You need to upgrade your Flash Player
Install Flash Player

Enciclopedia

Altri articoli nell'enciclopedia

>> Home...