Lefebvre, Pierre François Joseph, duca di Danzica

(Rouffach, Alsazia, 1755 - Parigi 1820)

Di umili origini, nel 1773 entra nella Guardia nazionale e nel 1794 diventa generale di divisione. Lefebvre prende parte a diverse battaglie e nel 1799 viene gravemente ferito. Nominato Maresciallo nel 1804, dopo la conquista di Danzica Napoleone Bonaparte gli conferisce il titolo di duca di Danzica. Dopo lo scoppio dell'insurrezione tirolese contro il dominio della Baviera, Lefebvre, comandante dell'armata bavarese, si pone alla testa delle sue truppe e giunge in Tirolo per assoggettare nuovamente il Paese. Dopo il ritiro delle truppe austriache dal Tirolo, l'11 maggio 1809 egli entra a Innsbruck e alloggia nella Hofburg. Tanto nella prima che nella seconda battaglia del Bergisel è costretto a subire pesanti sconfitte. Ai primi di luglio Lefebvre prende parte alla battaglia decisiva contro gli austriaci combattuta a Wagram. Dopo l'abdicazione di Napoleone Bonaparte, giura fedeltà a Luigi XVIII.

Collaboratori progetto

  • Touriseum

DATI

Dati di registro:

Data:
08.2009
Autore:
Michler, Andrea

Bibliografia

Dettagli bibliografici:

Persone

Schützenmajor

Garbini, Sebastiano

Garbini discende da una famiglia abbiente di Schio, vicino Vicenza. Accusato e...

>> dettagli...

Località/Eventi

Ponte di Pontlatz

Nelle giornate dell'agosto 1809, dopo che il comandante francese Lefebvre ebbe...

>> dettagli...

Film

You need to upgrade your Flash Player
Install Flash Player

Enciclopedia

Altri articoli nell'enciclopedia

>> Home...