Martin Firler

Martin Firler
Gemälde

Firler, Martin

(Stilves presso Vipiteno 1779 - Hall 1837)

Piccolo funzionario incaricato della riscossione dell'imposta sul sale e guardiano dei carichi di grano a Hall, Firler fa parte della cerchia di amici intimi di Andreas Hofer. Comandante degli Schützen, nell'agosto 1809 chiama alle armi gli uomini dell'alta valle dell'Inn. L'11 agosto è alle porte di Innsbruck con mille uomini per liberare il capoluogo dai bavaresi. Durante la terza battaglia del Bergisel, il 13 agosto, è al comando delle compagnie allineate sulla sponda sinistra dell'Inn. Alla fine di settembre combatte con successo sul Passo Strub. Sebbene durante la quarta battaglia del Bergisel, il 1° novembre, subisca una amara sconfitta, il 10 novembre incita di nuovo i contadini alla rivolta, anche se senza successo. Ricercato dai bavaresi, Firler ripara in Svizzera e da lì prosegue per Vienna. Ritornato infine a Hall, vi trova la morte.

Collaboratori progetto

  • Stadtmuseum Meran

DATI

Dati di registro:

Data:
08.2009
Autore:
Michler, Andrea

Bibliografia

Dettagli bibliografici:

Persone

Major Martin Rochus Teimer

Teimer, Martin Rochus, barone di Wildau

All'età di diciotto anni Teimer, che ha iniziato a studiare giurisprudenza a...

>> dettagli...

Località/Eventi

Andreas Hofers letzter Gang in Mantua

Mantova, Cittadella/Porta Nuova

Catturato il 28 febbraio 1810 da soldati francesi nel suo nascondiglio sulla...

>> dettagli...

Film

You need to upgrade your Flash Player
Install Flash Player

Enciclopedia

Altri articoli nell'enciclopedia

>> Home...