Fenner von Fennberg, Franz Philipp

(Salorno 1762 - Jaroslaw, Galizia, 1824)

Rampollo di una famiglia nobiliare del Tirolo, Fenner von Fennberg percorre tutti i gradi della carriera militare, combattendo in diversi teatri di guerra europei, per esempio nel 1792 nei Paesi Bassi e nel 1796 nel Reno Inferiore. Gli anni seguenti lo vedono al comando del Reggimento di Cacciatori che viene sciolto nel 1805, dopo la cessione del Tirolo alla Baviera. Promosso generale di brigata, nel 1809 si distingue nella difesa del Tirolo, ma dopo la firma dell'armistizio del 12 luglio deve ritirare le truppe dell'armata austriaca al suo comando dal Paese. Postosi a capo degli insorti tirolesi, il 13 settembre 1813 alla chiusa di Rio di Pusteria, il 3 ottobre a Perca e il 7 di nuovo alla chiusa di Rio, Fenner von Fennberg riesce a battere il nemico e a catturare sette ufficiali e quattrocentocinquanta soldati francesi. Il Reggimento tirolese dei Cacciatori, sciolto nel 1805, deve essere ricostituito col nome di "Tiroler Fenner-Jäger", ma nel 1816 si opta per la dizione "Tiroler Kaiserjäger", ossia cacciatori imperiali. Fenner von Fennberg muore nel 1821 in Galizia col grado di generale di divisione.

Collaboratori progetto

DATI

Dati di registro:

Data:
08.2009
Autore:
Michler, Andrea

Articoli simili

Contenuti simili per argomento:

Persone

Francesco II, Francesco I

Il primogenito dell'imperatore Leopoldo II e di Maria Ludovica di Borbone Spagna...

>> dettagli...

Località/Eventi

Kaiserjäger (cacciatori imperiali)

Dopo la guerra della seconda coalizione (1798-1801/02), in occasione del...

>> dettagli...

Film

You need to upgrade your Flash Player
Install Flash Player

Enciclopedia

Altri articoli nell'enciclopedia

>> Home...