Leiningen-Westerburg, Christian Ludwig, conte

(Grünstadt, Palatinato, 1771 - Arad, Ungheria, 1819)

Passa attraverso tutti i gradi della carriera militare, partendo da quello di tenente del famoso Reggimento di fanteria Bender e arrivando fin su in cima. Si distingue nelle guerre della prima e della seconda coalizione contro la Francia. Mosso da una profonda e intima convinzione, il conte Leiningen-Wersterburg combatte per la liberazione del Tirolo dal giogo bavarese. Con abili tattiche militari riesce a liberare Trento ancor prima che venga dato il via all'attacco. Così il 9 giugno 1809 i soldati francesi sono costretti a ritirarsi a Rovereto e Ala. Prezioso è il ruolo da lui svolto nelle settimane seguenti per mantenere in piedi l'amministrazione del Paese, che nell'agosto dello stesso anno gli vale la decorazione con la croce cavalleresca dell'ordine di Maria Teresa. Due anni dopo esce dall'esercito e si ritira ad Arad, in Ungheria (oggi Romania), dove muore all'età di cinquantasette anni.

Collaboratori progetto

DATI

Dati di registro:

Autore:
Michler, Andrea
Data:
08.2009

Articoli simili

Persone

Gedenktafel am Gebrutshaus Josef Daneys in Schlanders

Daney (anche Donay, Danei), Joseph

Joseph Daney frequenta dapprima il ginnasio a Merano e studia quindi teologia a...

>> dettagli...

Località/Eventi

Circolo dell'Adige

Col trattato di pace di Presburgo (26 dicembre 1805), concluso dopo la battaglia...

>> dettagli...

Film

You need to upgrade your Flash Player
Install Flash Player

Enciclopedia

Altri articoli nell'enciclopedia

>> Home...