Dal Ponte, Bernardino

(Castel Spina, Trentino, 1772 - Stenico ?)

Bernardino Dal Ponte si mette in luce come difensore della patria nella guerra della prima coalizione, quando, nel 1796 e 1797, il Trentino e il Tirolo vengono invasi da truppe francesi. Continua a combattere anche negli anni seguenti come comandante di battaglione al comando del maggiore Joseph Lombardi. Durante uno scontro armato riesce a mettere in fuga una pattuglia di 250 francesi nonostante l'inferiorità numerica del suo battaglione. Promosso maggiore, nel 1809 tenta di prendere il posto di Andreas Hofer nel Tirolo italiano. A causa dei suoi legami con bande di briganti, viene arrestato su ordine di Hofer e trasferito a Innsbruck. Incarcerato nel Kräuterturm, vi rimane fino a quando le truppe francesi non entrano in città e riconquistano il Tirolo. In seguito assume la carica di cancelliere del vino a Stenico (Giudicarie).

Collaboratori progetto

  • MuseumPasseier

DATI

Dati di registro:

Data:
08.2009
Autore:
Michler, Andrea

Articoli simili

Contenuti simili per argomento:

Persone

Theresianum

Zichy-Vásonykeö, Karl, conte

Entrato all'età di sei anni all'Accademia di cavalleria teresiana di Vienna,...

>> dettagli...

Località/Eventi

Lunéville, pace di

La guerra della seconda coalizione (1799-1802) si concluse con la pace di...

>> dettagli...

Film

You need to upgrade your Flash Player
Install Flash Player

Enciclopedia

Altri articoli nell'enciclopedia

>> Home...