Buol-Bernberg, Josef Ignaz, barone

(Baden 1749 - Praga 1817)

Buol-Bernberg abbraccia in tenere età la carriera militare. Nel 1794, con il grado di comandante dei granatieri, ottiene il titolo di barone. Gi anni seguenti lo vedono impegnato nelle battaglie napoleoniche. Inviato in Tirolo dall'arciduca Giovanni per difendere il Paese ai primi di aprile, diventa comandante delle armate settentrionali del Paese al comando del generale Chasteler. Nel giugno 1809, col grado di generale di brigata, Buol-Bernberg assume il comando supremo delle truppe imperiali rimaste in Tirolo. Dopo l'armistizio di Znaim (12 luglio 1809) è costretto ad abbandonare il Tirolo con le truppe imperiali, un gesto che non viene compreso da molti tirolesi insorti. Promosso generale di corpo d'armata di Fiume, Buol-Bernberg viene infine inviato a Praga come comandante della città.

Collaboratori progetto

DATI

Dati di registro:

Data:
08.2009
Autore:
Michler, Andrea

Bibliografia

Dettagli bibliografici:

Persone

Rusca, Jean-Baptiste Dominique

Figlio di un roveretano, ma cresciuto nel Sud della Francia, il generale di...

>> dettagli...

Località/Eventi

Wörgl, battaglia di

A Wörgl, nella bassa valle dell'Inn, e nei suoi dintorni le truppe bavaresi si...

>> dettagli...

Film

You need to upgrade your Flash Player
Install Flash Player

Enciclopedia

Altri articoli nell'enciclopedia

>> Home...