Strub, scontri sul Passo

Nel maggio 1809, mentre marciava su Vienna, Napoleone Bonaparte volle essere sicuro che dopo il suo passaggio non scoppiassero focolai di rivolta. Perciò impartì l'ordine di ristabilire il controllo su tutto il Tirolo. Il Maresciallo Lefebvre aveva l'ordine di irrompere in Tirolo attraverso il Passo Strub, presso Lofer, muovendo da Salisburgo, mentre le due divisioni bavaresi al comando di Wrede e Deroy dovevano conquistare la bassa valle dell'Inn scendendo da Kufstein. Il 12 maggio 1809, durante l'avanzata di Lefebvre da Waidring a St. Johann, le sue truppe furono vittima di ripetute imboscate tese dai ribelli tirolesi. Sulla via del passo i soldati francesi uccisero un centinaio di civili e rasero al suolo quarantatre abitazioni. Gli Schützen tirolesi riuscirono a tenere il passo per nove ore. I bavaresi persero un migliaio di uomini prima di riuscire a sfondare le fila nemiche. Sobillati dalla propaganda che dipingeva i tirolesi come belve feroci, i soldati bavaresi nella loro marcia da St. Johann via Wörgl lasciarono dietro di sé solo rovine e devastazione. Schwaz fu in gran parte distrutta.

Collaboratori progetto

  • Provinz Bozen

DATI

Dati di registro:

Data:
08.2009
Autore:
Michler, Andrea

Persone

Deroy, Bernhard Erasmus, conte di

Dopo aver preso parte come cadetto alla guerra dei Sette anni, nel 1792 diventa...

>> dettagli...

Località/Eventi

Wörgl, battaglia di

A Wörgl, nella bassa valle dell'Inn, e nei suoi dintorni le truppe bavaresi si...

>> dettagli...

Film

You need to upgrade your Flash Player
Install Flash Player

Enciclopedia

Altri articoli nell'enciclopedia

>> Home...